• Stampa
  • a a a

Il Concorso

L'Università della Svizzera italiana (USI) si estende su due Campus: uno a Lugano, con le Facoltà di Scienze economiche, Scienze della comunicazione e Scienze informatiche, e l'altro a Mendrisio con l'Accademia di architettura. 

L'AMPLIAMENTO DEL CAMPUS USI-SUPSI

Il 5 ottobre 2010 viene aperto il Concorso internazionale di architettura per la progettazione del Campus USI-SUPSI a Lugano nel Quartiere di Viganello.
Tema del concorso è la progettazione di un nuovo Campus universitario, comprendente edifici dell'USI e della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).
Il Campus è destinato ad accogliere il Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI, la Facoltà di Informatica dell'USI e le strutture loro complementari e comuni.

I nuovi edifici vanno a collocarsi in prossimità dell'attuale Campus universitario USI, in una vasta area centrale della Città, posta sulla sponda sinistra del fiume Cassarate, all'interno della quale a nord sono oggi già presenti alcuni edifici cantonali a carattere scolastico, come la Scuola media di Viganello e la Scuola d'arti e mestieri della sartoria. Il progetto del nuovo Campus universitario dovrà anche occuparsi di concepire gli spazi esterni, sia quelli di socializzazione sia quelli dei percorsi pubblici che attraversano l'intera area e lungo il fiume.

Il Campus universitario è un luogo in continua evoluzione, volto a soddisfare al meglio i bisogni della crescente comunità di studenti.

Ultima modifica 04 maggio 2015

Google Maps