• Stampa
  • a a a

Arredo urbano provvisorio - Zona incontro

Conversione di via Magatti, via della Posta, via Pretorio e via Albrizzi in una zona incontro

In attesa della realizzazione del progetto di arredo urbano definitivo in centro Città, Via Magatti, Via della Posta, Via Pretorio e Via Albrizzi sono state trasformate in Zona incontro.

FINALITÀ 

  • Riqualificare lo spazio urbano
  • Migliorare la sicurezza degli spostamenti pedonali
  • Migliorare l’attrattiva e la qualità di vita nel centro cittadino

L'arredo provvisorio, dal costo di CHF 190'000.-, resta in loco per 4-5 anni, fino all'introduzione dell'arredo definitivo con alberi interrati e una pavimentazione pregiata (Messaggio municipale 8695 del 15 marzo 2013).

INTERVENTI EFFETTUATI

  • Una “porta” d'ingresso su Via Pretorio incrocio Corso Pestalozzi, per segnalare l’entrata in una zona a traffico limitato con precedenza ai pedoni e alla mobilità lenta attraverso una segnaletica orizzontale
  • Un viale alberato (alberi in vaso) e nuove aiuole
  • Un'unica carreggiata per i mezzi pubblici e per il traffico veicolare, con riduzione del calibro e quindi della velocità di percorrenza
  • La possibilità di carico e scarico per i fornitori
  • Attraversamenti pedonali più ampi, marcati con la fresatura dell’asfalto
  • Riunire le postazioni di posteggio per biciclette, compreso il bikesharing, in Contrada Verla. Il posteggio delle moto sarà possibile in Piazzale ex Scuole
  • Un'attenzione al design, in attesa della sistemazione definitiva con pavimentazione pregiata
  • Presenza di tavoli, sedute e panchine in legno
Ultima modifica 10 marzo 2016

Google Maps