• Stampa
  • a a a

Cittadini residenti all'estero

Si applicano le disposizioni federali
in materia di voto per corrispondenza

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO

Gli svizzeri all'estero hanno diritto di voto nell'ultimo Comune di domicilio.

 

ISCRIZIONE NEL CATALOGO ELETTORALE

Gli svizzeri all'estero che intendono esercitare i loro diritti politici lo comunicano al Comune per il tramite della rappresentanza competente.

Coloro che intendono rinunciare al diritto di voto lo comunicano al Comune tramite la rappresentanza competente.

 

RADIAZIONE

Se le condizioni per l'esercizio di diritti politici non sono più soddisfatte, se lo svizzero all'estero rinuncia ad esercitare i propri diritti oppure se il materiale di voto viene rinviato al mittente per 3 volte consecutive perché non ha potuto essere consegnato al destinatario, il Comune di voto radia la persona in questione dal catalogo elettorale.

 

VOTAZIONI E ELEZIONI IN MATERIA COMUNALE

I cittadini ticinesi con domicilio all'estero non hanno diritto di voto per corrispondenza per le elezioni e le votazioni comunali. Possono tuttavia esercitare il diritto di voto recandosi personalmente all'ufficio elettorale.

Ultima modifica 01 settembre 2017

Google Maps