• Stampa
  • a a a

Progetto Securcity

Sistema di videosorveglianza nella Zona pedonale del Centro

Le telecamere, una novantina, sono posate su una superficie totale di circa 180'000 mq. 

  • alle "porte" di accesso della Zona pedonale: 21 telecamere fisse per la sorveglianza delle entrate e 15 per i rispettivi videocitofoni
     
  • nell’area della Zona pedonale: 29 telecamere roteanti e 26 telecamere fisse su edifici privati e/o su pali

Nel contesto della privacy, il Comando si attiene alle disposizioni legali emesse nel 2007 dal Municipio, contemplate dal Regolamento e dalla relativa Ordinanza municipale concernente la videosorveglianza, in base ai quali i luoghi videosorvegliati, convenientemente segnalati, hanno lo scopo di prevenire e reprimere gli atti delittuosi a tutela della sicurezza dei cittadini.

 

PROSSIMI PASSI

  1. Potenziamento della rete Wi-Fi della Città: 33 antenne nel Centro, 11 delle quali usufruiranno delle telecamere
     
  2. Potenziamento (fase A) e collegamento in rete con la Centrale operativa della Polizia dei sistemi di sicurezza (video-allarmi ecc.) degli Autosili Balestra e Motta
     
  3. Estensione progressiva della rete di videosorveglianza nei Quartieri della Città
     
  4. Completamento (fase B) dell’incremento della sicurezza nei posteggi di primo livello (muniti di barriera): Piazza Castello - Posteggio Campo Marzio - Posteggio ex Pestalozzi e Autosilo Sonvico
Ultima modifica 20 luglio 2017