• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Ripristino parziale della potabilità dell’acqua a Cimadera, Signôra e Scareglia

La qualità dell’acqua potabile erogata nelle reti di distribuzione a valle dei serbatoi (nuclei abitativi di: Cimadera, Signôra e Scareglia) è stata ripristinata e l’acqua può essere di nuovo consumata liberamente senza essere bollita. L’acqua potabile potrebbe tuttavia riportare un leggero odore o gusto di cloro; ciò non comporta alcun rischio per la salute.

Rimane per contro in vigore l’avviso di non potabilità dell’acqua nelle reti di distribuzione a monte dei serbatoi (zone: Prato Bello - Costa a Cimadera e Ai Barchi a Scareglia) dove è necessario far bollire brevemente e vigorosamente l’acqua per: bere, preparazione di bibite e alimenti, lavaggio di frutta e verdura, pulizia dei denti, scopi medicinali, lavaggio a mano delle stoviglie, preparazione di tè o caffè con apparecchi non professionali e acqua potabile destinata a animali domestici sensibili.

Ultima modifica 16 agosto 2017

Google Maps