• Stampa
  • a a a

Misure di politica dell’alloggio a breve e a medio termine

La Commissione, come suggerito nel Messaggio Municipale, invita, con riferimento alla modifiche del Regolamento Comunale proposte, il Municipio ad agire rapidamente con alcune misure concrete per l’attuazione di una Politica dell’alloggio ed in particolare con le seguenti azioni:

  • Dar seguito, tramite le modalità di cui al cpv. 4 lett. b) o c) del nuovo articolo del Regolamento comunale sulla politica dell’alloggio all’obiettivo della mozione 3675 del 12.3.2012 dal titolo “Utilizzare il terreno di via Lambertenghi 3 per alloggi a pigione moderata e piccole attività artigianali” che propone la costruzione di tali alloggi sul mappale no. 498 sito in Via Lambertenghi 3.
     
  • Procedere ad un’operazione simile con i terreni ex Spoor siti nel quartiere di Pregassona previa la modifica del vincolo di PR variante.
    In funzione delle strategie della Città, definire e procedere con le varianti di PR necessarie a sbloccare e rendere disponibili per una politica dell’Alloggio i vari terreni elencati nel capitolo 3 del presente rapporto. Fra di essi citiamo in p articolare, in quanto da anni bloccati:
    • sedime ex Posta a Viganello, (località Scarpino);
    • terreno prospiciente Casa Emmy Loreto, oggi parcheggio;
    • terreno in via agli Orti a Viganello, oggi vincolato da PR a Casa Anziani.
       
  • Promuovere, attraverso specifici progetti la ricerca di un ulteriore possibilità di costruzione di alloggi a pigione moderata nel comprensorio cittadino.
     
  • Integrare nel quadro della revisione del PR della Città e delle sue norme di attuazione disposizioni volte a favorire e promuovere la costruzione di alloggi a pigione moderata.
     
  • Promuovere la consulenza a enti, privati e cittadinanza per l’attuazione degli obiettivi in materia di alloggio a pigione sostenibile
Ultima modifica 15 settembre 2017