• Stampa
  • a a a

Comportamento in caso di arresto cardio-circolatorio

Cosa fare, passo dopo passo

Se una persona è colpita da un arresto cardiaco e perdea coscienza, non respira o la sua respirazione risulta anomala (solo boccheggi) bisogna agire così: 

  1. Attivare il servizio di emergenza 144 e rispondere alle seguenti domande (l'ambulanza parte al momento della chiamata):
    - dov'è l'urgenza
    - da quale numero di telefono si sta chiamando
    - qual'é il problema, spiegare cosa è successo
    - sesso ed età (approssimativa) del paziente
    - il paziente è cosciente?
    - il paziente respira?
     
  2. Iniziare il massaggio cardiaco - Premere forte e velocemente
     
  3. Procurarsi un defibrillatore - Verificare il ritmo e erogare la scarica se indicato; ripetere ogni 2 minuti

 

CORSI

Rianimazione e utilizzo del defibrillatore (BLS-DAE)
Permettono a qualsiasi persona di:

  • riconoscere una situazione di arresto cardiaco
  • allarmare correttamente i soccorsi
  • praticare il massaggio cardiaco esterno
  • utilizzare l'apparecchio defibrillatore semiautomatico

I corsi sono organizzati da:

Ultima modifica 15 settembre 2017