• Stampa
  • a a a

Cardiocentro Ticino

Il Cardiocentro Ticino nel luglio 1999 inizia la sua attività che si basa su una forte sinergia pubblico-privata. La realizzazione di questo centro all’avanguardia in Svizzera è stata possibile grazie alla consistente donazione del medico tedesco Eduard Zwick.

Il Centro si compone dei reparti di cardiologia (invasiva e non invasiva), di cardiochirurgia e di riabilitazione.

Grazie ad un’altra donazione privata, quella di Edith Busch, al Cardiocentro Ticino viene annesso il Centro trasfusionale della Croce Rossa svizzera. La vicinanza logistica con l’Ospedale Civico di Lugano garantisce un’elevata sicurezza per il paziente.

Particolarmente impegnato nella formazione e nella ricerca, da febbraio 2012 il Cardiocentro Ticino è ufficialmente istituto associato dell'Università di Zurigo (UZH) e come tale, intrattiene importanti relazioni mediche e scientifiche con l'ateneo zurighese e con altri  istituti di ricerca e realtà accademiche a livello nazionale e internazionale.

 

ORARIO DELLE VISITE

  • Reparto degenza 11:00-20:00
  • Cure intense 14:00-20:00  
Ultima modifica 15 settembre 2017

Google Maps