• Stampa
  • a a a

Procedure di ammissione nelle case di cura

 

AMMISSIONE

Ogni richiesta di ammissione viene valutata da un collaboratore responsabile che visita gli anziani e, sulla base delle priorità di intervento, stabilisce le ammissioni compatibilmente con la disponibilità di posti e in accordo con la Direzione.

L'ammissione nella casa di cura per anziani è l'atto conclusivo, iniziato con la visita al richiedente effettuata dall'infermiere responsabile del Servizio ammissioni. Questi si occuperà di accompagnarlo nella casa di cura e di introdurlo nella nuova realtà.

In una lettera di conferma scritta si indica la data di ammissione e l'assegnazione della camera, come pure il riferimento del caporeparto. La lettera sottende la conoscenza e la sottoscrizione dei moduli contrattuali. Con questa comunicazione il futuro residente e i parenti vengono informati anche sulle pratiche amministrative che saranno poi approfondite nei giorni seguenti l'ammissione.

 

COSTI E ONERI

La situazione finanziaria del residente non preclude la sua ammissione nelle case. Nelle strutture si applica la retta differenziata, ovvero la partecipazione finanziaria richiesta al residente è fissata in base al reddito.

L'approvazione dell'importo della retta spetta all'Ufficio anziani del Dipartimento della sanità e della socialità. La retta massima è fissata dalla Sezione cantonale del sostegno a enti e attività sociali sulla base dei costi riconosciuti ad ogni Istituto sussidiato. Da notare che l'aggiornamento della retta massima avviene ogni anno sulla base dei consuntivi dell'anno precedente.

L'assegnazione di un garante per il pagamento della retta è indispensabile. Provvederà all'incasso delle rendite e a pagare ile fatture del residente. La fatturazione della retta giornaliera avviene anticipatamente: all'inizio del mese per il mese corrente.

 

PRESTAZIONI

Prestazioni non sono comprese nella retta:

  • Cure estetiche
  • Pedicure
  • Consumazioni al bar
  • Comunicazioni telefoniche effettuate dal residente (l'abbonamento, per contro, è gratuito)
  • Spese di trasporto
  • Lavaggio chimico e sartoria
  • Prodotti per l'igiene personale

 

DETRAZIONI

Quando subentra il diritto alla detrazione dalla retta?

  • In caso di ospedalizzazione, l'assenza del residente - superiore ai tre giorni - autorizza la detrazione dalla retta a partire dal quarto giorno
     
  • In caso di vacanze o di degenze esterne alla casa, analogamente ai casi di assenza per ospedalizzazione
Ultima modifica 12 settembre 2017

Google Maps