• Stampa
  • a a a

Mensa sociale

Fra Martino Dotta, in collaborazione con le Associazioni cristiane lavoratori internazionali (ACLI) e grazie alla disponibilità della Globus Gateway Tours SA (proprietaria del fondo), gestisce la Mensa sociale Centro Bethlehm nello stabile prefabbricato denominato “casetta gialla” in zona Resega (dietro la pista del ghiaccio), realizzata grazie al sostegno di fondazioni e di privati. Si trova sul territorio del Comune di Porza, in Via Chiosso 1.

La Mensa è aperta a tutti. Non c'è bisogno di annunciarsi, né di presentare un documento d’identità.

 

GIORNI E ORARI DI APERTURA

365 giorni all'anno, tutti i giorni, compresi i festivi infrasettimanali, dalle 10:00 alle 16:00.

I pasti vengono serviti dalle 12:15 alle 13:00.

Altre informazioni sul sito www.acli.ch

Nella Mensa lavorano operatori sociali, un cuoco professionista e personale ausiliario per i lavori di cucina e di pulizia della struttura, che può ospitare fino a una sessantina di persone.

Per poter accogliere chiunque si trovi in difficoltà senza vincoli istituzionali, la Mensa sociale non usufruisce di sussidi pubblici, né dal Cantone né dal Comune di Lugano. Il funzionamento è garantito esclusivamente da donazioni private. Agli ospiti viene richiesto un contributo modesto per i servizi offerti.

Nell'edificio che accoglie la Mensa, vi sono docce e macchine per lavare la biancheria; in un guardaroba viene effettuata la raccolta e la distribuzione di vestiti. Ci si può collegare gratuitamente a Internet. Gli operatori sociali sono a disposizione per aiuti specifici legati a tematiche dell’alloggio, del lavoro, delle prestazioni sanitarie e della consulenza legale.

Chi vuole sostenere la Mensa sociale può effettuare un versamento sul CCP 65-261388-8 (Circolo ACLI di Lugano - Conto Progetti).

Ultima modifica 12 settembre 2017

Google Maps