• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

PVP – Nuovi aggiustamenti e approfondimenti

Nel corso della seduta odierna il Municipio di Lugano ha preso atto delle risultanze più recenti dei lavori di monitoraggio e di affinamento coordinati dalla Delegazione della Autorità (DA) e dalla Direzione Generale di Progetto (DGP) del PVP, con il coinvolgimento della Commissione della Mobilità di Lugano (CML) e con la collaborazione dell’Unità intercomunale di Gestione della Mobilità (UGM).

In occasione di un recente incontro con i dirigenti responsabili della ditta Siemens, ditta appaltatrice dei nuovi impianti semaforici della Città di Lugano ed in accordo con il progettista, è stata definita la lista dei correttivi da apportare alla rete. Ciò consentirà di ovviare ai problemi di funzionamento accertati entro la fine del mese di ottobre. Per conseguire questo risultato è stato assicurato da parte della ditta Siemens un impiego accresciuto delle risorse tecniche riservate al progetto di Lugano.

Per quanto concerne il tema del rispetto degli orari pianificati e di conduzione riscontrati per la linea urbana 3 (Breganzona – Cornaredo) il Municipio ha preso atto del rapporto di analisi del funzionamento di questa linea di trasporto pubblico della TPL (già preavvisato favorevolmente dalla sezione della mobilità) e ha condiviso la proposta di modificare il percorso della linea 3 con il prossimo cambio orario del 9 dicembre 2012, linea che sarà trasferita da via Balestra sul percorso più diretto di Viale Cattaneo e Corso Pestalozzi.

Il Municipio ha inoltre richiesto ai progettisti e ai servizi competenti di voler ulteriormente approfondire alcune questioni puntuali già oggetto di una valutazione preliminare, specificandone vantaggi e controindicazioni, e meglio:

  • inversione di via Bossi (fra via Pioda e Corso Elvezia)
  • inversione di via Canonica (fra Corso Elvezia e via Lucchini)
  • svolta a sinistra in Piazza Castello verso il lungolago
  • corsia supplementare in viale Cattaneo
  • apertura al traffico privato o solo traffico locale autorizzato del tratto di Corso Pestalozzi fra via Pioda e Corso Elvezia
  • interventi di gestione del traffico e/o strutturali atti a garantire la fluidità del traffico al passaggio pedonale fra le stazioni FLP e FFS (via Maraini / rotonda FFS)
  • verifica sistematica, come proposto da TPL, dei tempi di percorrenza e delle cadenze di tutte le linee urbane.

Il Municipio ha pure concordato un incontro con i rappresentanti dell’Associazione Tassametristi Città di Lugano e dell’ASTAG per discutere le diverse opzioni intese a migliorare la fruibilità del servizio taxi.

Il Municipio ringrazia gli automobilisti per la comprensione e la collaborazione sin qui dimostrata nell’adozione del nuovo sistema viario ed auspica che questa disponibilità prosegua nel tempo attraverso l’allineamento delle abitudini quotidiane con i nuovi percorsi del PVP, sfruttando in particolare al massimo le opportunità di collegamento offerte dalla nuova galleria Vedeggio-Cassarate. Un ringraziamento particolare va inoltre espresso agli autisti della TPL, che hanno affrontato con professionalità le difficoltà di questo particolare periodo.

Ultima modifica 01 settembre 2016

Google Maps