• Stampa
  • a a a

Nuovo centro scolastico in zona La Santa a Viganello - In progettazione

Architetti: Epure, Architecture et Urbanisme (capofila) con Enrico Garbin

Ubicazione: Lugano-Viganello, Via Sara Frontini

Concorso: 2018

Progettazione: -

Studio di architettura: Epure, Architecture et Urbanisme (capofila) con Enrico Garbin

 

Il concorso, pubblicato il 28 luglio scorso, ha suscitato l’interesse di 92 studi di architettura provenienti da Svizzera, Italia, Francia, Germania e Spagna. La gara con procedura libera prevedeva due fasi: nella prima, i concorrenti hanno elaborato un concetto urbanistico-architettonico. I progetti di prima fase consegnati entro il termine previsto sono stati 61. La giuria, riunitasi a metà gennaio, ha valutato le singole proposte, selezionando 10 progetti.

I concorrenti ammessi alla seconda fase hanno sviluppato la loro idea, elaborando un progetto interdisciplinare in collaborazione con gli specialisti. La giuria, riunitasi il 16 e 17 maggio scorsi, ha deciso all’unanimità di assegnare il primo premio al progetto con motto ARIA dello studio di architettura svizzero Epure, Architecture et Urbanisme (capofila) con Enrico Garbin, con sede a Moudon, congiuntamente al gruppo interdisciplinare di specialisti composto dagli studi luganesi Passera & Associati SA (per l’ingegneria civile), Tecnoprogetti SA (per gli aspetti di impiantistica, polizia del fuoco e fisica della costruzione) e Officina del Paesaggio (per l’architettura del paesaggio).

Il progetto vincitore ha convinto per la soluzione urbanistica chiara e misurata, con un unico edificio con contenuti ben organizzati, posto lungo via Sara Frontini. L’ampio spazio pubblico è intelligentemente strutturato in modo da creare luoghi differenziati a beneficio degli allievi, garantendo però nel contempo l’uso anche da parte della popolazione al di fuori degli orari scolastici.

Ultima modifica 24 maggio 2018

Google Maps