• Stampa
  • a a a

Polo sportivo e degli eventi e Polo turistico-alberghiero e congressuale – definite le linee procedurali e di programmazione

Il Municipio ha definito le linee procedurali e di programmazione relative allo sviluppo di due importanti progetti: il Polo sportivo e degli eventi (PSE) a Cornaredo e il Polo turistico-alberghiero e congressuale (CMN) a Campo Marzio Nord. Le fasi procedurali dei due progetti, che si trovano in stadi di avanzamento diversi, proseguiranno secondo una tempistica coordinata e con una gestione funzionale al Piano finanziario elaborato dalla Città

Il Polo sportivo e degli eventi e il Polo turistico-alberghiero e congressuale sono due progetti strategici per la valorizzazione dell’intero comparto territoriale del Luganese, poiché consentiranno di promuovere due settori trainanti e di sviluppo della città, oltre che di accogliere nuove opportunità di servizio per la popolazione.

 

RIAVVIO DELLA PROCEDURA DEL POLO TURISTICO-ALBERGHIERO E CONGRESSUALE

Per quanto riguarda il Polo turistico-alberghiero e congressuale, l’Esecutivo ha deciso di riavviare la procedura in corso coinvolgendo gli investitori privati: ricordiamo che il concorso per investitori in due fasi aveva portato alla preselezione di sette concorrenti ritenuti idonei e alla loro ammissione alla seconda fase. L'intervallo temporale nella procedura ha permesso di affinare i contenuti pubblici del polo, confermando l'intenzione della Città di dotarsi di un nuovo centro congressuale conforme alle esigenze funzionali e tecnologiche future di un settore in piena evoluzione, fondamentale per lo sviluppo turistico di Lugano.

 

PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO DALLE PRIME FASI PER IL POLO SPORTIVO E DEGLI EVENTI

Con il progetto strategico del Polo sportivo e degli Eventi, l’Esecutivo intende attivare e consolidare un’importante direttrice di sviluppo del comprensorio del Nuovo Quartiere di Cornaredo (NQC), la cui funzione sarà anche di offrire spazi importanti per eventi di interesse cantonale, nazionale e internazionale. Il Municipio conferma dunque la volontà di realizzare un’ "arena" per i grandi eventi, rivolta in particolare alle attività e alle competizioni sportive.

Nell’ambito del progetto del PSE sarà inoltre approfondita la possibilità di realizzare un edificio amministrativo per i servizi della Città, oggi distribuiti in diversi stabili cittadini, e questo come conseguenza anche della nuova organizzazione dei dicasteri definita nel progetto di riforma dell’amministrazione cittadina (Progetto Nuova Amministrazione, PNA).

Anche per questo progetto è previsto il coinvolgimento di investitori privati già dalle prime fasi, secondo il principio del modello partenariato pubblico – privato (PPP). Il concorso per la selezione degli investitori consta di due fasi con prequalifica.

 

OBIETTIVI E PROSSIMI PASSI

Dal profilo economico, l'obiettivo della Città è quello di poter realizzare le infrastrutture pubbliche contenendo i costi a carico dell’ente pubblico: per questa ragione sarà elaborato uno specifico piano finanziario.

(tratto dal Comunicato stampa del 19 novembre 2015)

Ultima modifica 24 gennaio 2018

Google Maps