• Stampa
  • a a a

Estensione territoriale e morfologia

Il Patriziato di Scareglia è proprietario di un totale di ca. 826’846 m2 di terreno, dei quali:

  • 465’400 m² superficie boschiva
  • 233’000 m² superficie agricola:
  • 59 m² superficie edificabile:
  • 128’387 m² superficie incolta:

Nota: I mappali di proprietà del Patriziato sono i fondi RFD del Comune di Lugano-Valcolla: 912, 926, 928, 942, 1062, 1227, 1267, 1286.
Nel catasto mancano però i mappali 926 e 928, appartenenti anche al Patriziato di Scareglia.

I confini delle terre patriziali comprendono a sud le località di Osnaga e Malpensata, a nord il rifugio Piandanazzo, mentre a est-ovest coincidono con la valle di Scareglia e la valle di Signôra. Oltre alle terre boschive la proprietà è caratterizzata da zone erbose adibite a pascolo e da una selva Castanile, recentemente sottoposta a recupero e salvaguardia.

Ultima modifica 04 settembre 2015