• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Round Table 40 Lugano

Nel 1926 Louis Marchesi, un membro del Rotary club di Norwich (Gran Bretagna), ebbe l'idea di creare un club di giovani. Perciò colse al volo l'occasione che gli si presentò nel 1927 durante il congresso delle Industrie Britanniche che si svolgeva a Birmingham sotto la presidenza del duca di Windsor, allora Principe di Galles. Costui, in occasione di un discorso ufficiale sostenne questi concetti: "I giovani industriali e professionisti dei nostri paesi devono riunirsi in Tavole rotonde, adottare i metodi che hanno dato risultati in passato, adattarli alle esigenze moderne e, se possibile, farli progredire. Round Table, Adopt, Adapt, lmprove.".
Ecco come è nata l'idea della Tavola rotonda e da dove proviene il motto di questo movimento.

La Round Table è un'associazione aperta a giovani professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che occupano posizioni di rilievo nel campo delle rispettive attività. Si propone di favorire e promuovere l'amicizia e le intese personali ed iniziative al servizio della collettività. Si differenzia da altre società del genere soprattutto per il limite di età: ogni membro perde infatti il diritto di appartenervi al raggiungimento del suo quarantesimo anno d'età.
Ritrovo: 1. martedì e 3. mercoledì del mese per la cena.



 

Ultima modifica 04 dicembre 2018

Google Maps