• Stampa
  • a a a

Balthasar Burkhard - Dal documento alla fotografia monumentale

10 giugno – 30 settembre 2018 - Museo d’arte della Svizzera italiana, sede LAC Lugano Arte e Cultura

Balthasar Burkhard - Markus Raetz Das Bett (Il letto) - © Estate Balthasar Burkhard

GIORNI E ORARI DI APERTURA

  • ve-do 11:00-18:00

Biglietti

  • Intero:
    CHF 15.-
    CHF 20.- incl. ingresso alla mostra Picasso. Uno sguardo differente
     
  • Ridotto:
    CHF 10.-
    CHF 14.- incl. ingresso alla mostra Picasso. Uno sguardo differente
     
  • Ingresso gratuito ogni primo giovedì del mese dalle 17:00 alle 20:00

 

Il Museo d’arte della Svizzera italiana di Lugano dedica una mostra monografica all’opera del fotografo e artista svizzero Balthasar Burkhard (Berna, 1944-2010). L’esposizione, organizzata in collaborazione con il Folkwang Museum di Essen, il Fotomuseum e la Fotostiftung di Winterthur, ripercorre l’intera carriera di Burkhard documentando tanto la sua attività di cronista della scena artistica internazionale fra gli anni Sessanta e Settanta, che le opere attraverso cui contribuì a rivoluzionare la pratica della fotografia.

La mostra Balthasar Burkhard. Dal documento alla fotografia monumentale muove dalle immagini giovanili realizzate durante l’apprendistato nel segno della fotografia di reportage e documentaria degli anni Sessanta e ripercorre poi, attraverso un’ampia selezione di scatti, il suo lavoro di cronista della scena artistica internazionale a fianco del celebre curatore Harald Szeemann. La memoria delle esposizioni di Szeemann che hanno segnato un’epoca come When Attitudes Become Form alla Kunsthalle di Berna nel 1969 e Documenta 5 del 1972, e delle installazioni e performance che le caratterizzavano, si conserva oggi grazie agli scatti di Burkhard.

Ultima modifica 11 giugno 2018

Google Maps