• Stampa
  • a a a

William Wegman - Being Human

8 settembre 2019 - 6 gennaio 2020 - Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano sede LAC

William Wegman - Qey - 2017

ORARI

  • ma-do: 10:00 – 18:00
  • Giovedì aperto fino alle 20:00
  • Lunedì chiuso

Ingresso
Le tariffe e la lista completa di riduzioni e agevolazioni sono consultabili direttamente sul sito del Museo www.masilugano.ch.

 

LA MOSTRA

William Wegman, eclettico maestro dell’arte contemporanea americana, è un rinomato e versatile artista, capace di destreggiarsi abilmente tra pittura, disegno, fotografia, film, video, libri e performance. Wegman è divenuto celebre nel panorama artistico mondiale per le serie di immagini con protagonisti i suoi cani. A partire dagli anni Settanta, dall’incontro con il suo primo Weimaraner - chiamato Man Ray -, il fotografo ha fatto degli esemplari di questa razza il soggetto principale dei suoi scatti, rappresentando - attraverso queste muse sui generis - personaggi, tendenze di moda e movimenti della storia dell’arte con acume e ironia.

Man Ray, Fay Ray, Penny, Bobbin, Chip, Chundo, Crooky e diverse generazioni dei loro cuccioli sono gli assoluti protagonisti di Polaroid di grande formato: istantanee in un unico esemplare, non ritoccate, che esaltano tanto la spontaneità dei soggetti, quanto l’abilità del fotografo e permettono di apprezzare l’eccezionale sintonia fra l’artista e i suoi cani. Ogni scatto si può considerare il risultato di una collaborazione, prima ancora che la creazione di un unico artefice.

Ultima modifica 06 settembre 2019

Google Maps