• Stampa
  • a a a

Roam Festival Lugano

www.longlake.ch

25-27 luglio 2019 - Parco Ciani

ROAM è il festival della musica live più sperimentale e underground. La sua anima alternativa trova nel nord Europa il suo contesto creativo ideale, pur mantenendo uno sguardo aperto a tutte le sue declinazioni a livello internazionale. Ambienti profondi, grandi spazialità musicali e sonore trovano la loro collocazione perfetta nell’atmosfera avvolgente del Parco Ciani. Un “vagabondaggio” ideale, con una meta e un’identità precise. Quest'anno si concentra in cinque serate consecutive portando a Lugano le principali stelle della scena electro pop, alternative e world del momento.

EDIZIONE 2019

Ad aprire il festival il 25 luglio saranno i Metronomy di Joseph Mount: dopo dieci anni di carriera e con all’attivo 300 milioni di ascolti su Spotify e oltre 150 milioni di visualizzazioni su YouTube, tornano sulle scene con “Nights Out: 10th Anniversary Edition”. Prima di loro sul palco la cantante indie-pop The Japanese House e il suo mondo autobiografico tra ironia e malinconia.

Il giorno successivo calcherà il palcoscenico il musicista tedesco Apparat, artista che da sempre si distingue per l’eleganza che abbraccia il suono e regala ricche sfumature e una bellezza quasi universale. Aprirà la serata la musica fresca ed eccitante dei Lea Porcelain e quella elettronica di Under Changeover.

La chiusura del Festival il 27 luglio, una co-produzione Divisione eventi e congressi, Horang Music e RSI - Rete Tre, sarà invece affidata al famoso cantante indie italiano Giorgio Poi, seguita dal fondatore dei Planet Funk Alex Neri con il suo dj set, uno splendido connubio tra le sue produzioni e il meglio della musica house in circolazione. Come “main act” i White Lies, esponenti di spicco del rock indipendente inglese famosi per i loro celeberrimi live di grande impatto.

Prevendite: biglietteria.ch

Informazioni e programma completo su www.longlake.ch

Ultima modifica 11 giugno 2019

Google Maps