• Stampa
  • a a a

Carta del Volontario

Ogni volontario accetta le condizioni di partecipazione sotto elencate che metterà in pratica in ogni attività alla quale deciderà di prendere parte

  1. PARTECIPAZIONE
    Il volontario sceglie liberamente di contribuire alla buona riuscita di un progetto o di un evento e si impegna a realizzare gli obiettivi indicati dall’associazione o dal comitato organizzatore
     
  2. RISPETTO
    Il volontario si impegna a rispettare i compiti assegnati e le persone coinvolte nello svolgimento degli stessi, siano essi partecipanti attivi, pubblico, utenti di una struttura o professionisti
     
  3. AFFIDABILITÀ E DISCREZIONE
    Il volontario svolge i compiti in modo puntuale e preciso, al massimo delle sue capacità. Sottoscrive inoltre il dovere di discrezione e riservatezza
     
  4. COMUNICAZIONE
    Il volontario comunica tempestivamente qualsiasi problema, cambiamento o rinuncia della sua disponibilità
     
  5. GRATUITÀ
    Il volontario svolge l’attività a titolo gratuito; esso può richiedere un rimborso per le spese effettive sostenute durante l’esercizio dell’attività di volontariato, previa autorizzazione e presentando una regolare ricevuta o fattura, concordando i dettagli con l'associazione o il comitato organizzatore
     
  6. PASTI E SPESE VIVE
    Per i pasti e le bibite si fa riferimento agli accordi presi con gli organizzatori e le associazioni. È auspicato, se l'attività si svolge nelle ore dei pasti, che questo venga messo a disposizione
     
  7. RICONOSCIMENTO
    Il volontario ottiene un riconoscimento per il proprio apporto e ha la possibilità di ricevere un attestato per l'attività svolta. Si suggerisce inoltre di dotarsi del Dossier Volontariato.
    In particolare per le manifestazioni, Il volontario deve essere riconoscibile e pertanto egli è tenuto ad indossare il capo o il gadget messo a disposizione dall’associazione o il comitato organizzatore
     
  8. FORMAZIONE E STRUMENTI
    Il volontario ha diritto a ricevere dall’associazione o dal comitato organizzatore una formazione e gli strumenti adeguati a svolgere i compiti richiesti
     
  9. SEGNALAZIONE
    Eventuali mancanze da parte di un’associazione o di un comitato organizzatore devono essere tempestivamente comunicate alla Divisione sport o alla Divisione prevenzione e sostegno, per la valutazione del caso e la definizione dei provvedimenti necessari
     
  10. ESCLUSIONE DALLA PIATTAFORMA VOLONTARI
    Il mancato rispetto delle condizioni sopra indicate può comportare l'esclusione dalla piattaforma Volontari della Città di Lugano
Ultima modifica 03 ottobre 2017