• Stampa
  • a a a

Piazze - Operazione regionale di prevenzione contro i furti nelle abitazioni

Nell'insieme dei 47 comuni appartenenti alla Regione di polizia comunale III del luganese, rispetto al 2012, il 2013 ha segnato un forte aumento del tasso dei furti nelle abitazioni: +25,1%

I tassi di reato della sola città di Lugano e dell'insieme dei restanti comuni della regione sono pressoché uguali ma, in cifre assolute, in questi comuni si registra un quantitativo di furti nelle abitazioni più alto rispetto alla città. (Fonte: dettaglio statistico della Polizia cantonale)

I ladri non fanno distinzioni tra ricchi e poveri, ma scelgono i loro bersagli in relazione alla carente messa in sicurezza delle strutture (abitazioni), alla vulnerabilità del bersaglio ed anche alla propria motivazione. Purtroppo, per eventuali malintenzionati, è ancora abbastanza facile, compiere furti ed effrazioni, anche a causa della fragilità dei serramenti, dell'assenza di sistemi d'allarme e delle poche misure preventive messe in atto dai residenti.

Vista la situazione generale a livello regionale, e in vista del periodo delle vacanze, in cui molti lasceranno incustodita la propria casa, le Polizie Comunali della Regione del luganese, quindi dei Corpi di Polizia comunale di Capriasca, Ceresio Nord, Medio Vedeggio, Paradiso, Collina d'Oro, ABM-Agno Bioggio Manno, Caslano e Lugano, sotto la coordinazione del Comando della Polizia Città di Lugano (comune Polo), promuovono e, conformemente all'indirizzo strategico recentemente espresso anche dalla neo costituita Conferenza regionale consultiva sulla sicurezza della Regione III del Luganese, promuoveranno l'operazione "PIAZZE".

Una campagna di prevenzione capillare e di prossimità contro i furti nelle case, in tutte le piazze dei comuni della regione, con l'esplicito scopo di aumentare le capacità di autoprotezione dei cittadini aumentando nel contempo sia la sicurezza oggettiva che il sentimento di sicurezza soggettiva degli stessi.

L'operazione avrà inizio il prossimo lunedì 2 giugno e si protrarrà sino a sabato 21 giugno 2014.

In concreto, gli agenti di polizia comunale dei vari corpi stazioneranno presso i vari punti d'incontro programmati (vedi Calendario), ove incontreranno il pubblico e consiglieranno, con l'ausilio dei validi prospetti informativi e check-list di sicurezza, i migliori rimedi contro i furti in casa.

Saranno forniti consigli, spiegazioni e consulenze e verranno distribuiti per l'occasione anche i nuovi opuscoli "Stop ai ladri!", editi dalla Prevenzione svizzera della criminalità.
Per chi lo desidera, l'agente di polizia, in una seconda fase e previo appuntamento, sarà pure disponibile per un sopralluogo con il proprietario presso la propria abitazione, per valutarne insieme lo stato della sicurezza, sulla scorta del ricordato opuscolo.

Per chi non riuscirà ad incontrare gli agenti presso i punti d'incontro in calendario sarà possibile ricevere il prospetto presso tutti gli sportelli di polizia comunale della regione, oppure scaricare lo stesso dal sito: http://www.skppsc.ch/10/it/

Le polizie comunali della Regione III del Luganese, danno quindi appuntamento a tutti gli interessati, presso i punti d'incontro, così come indicato nell'allegato programma, per dire, insieme: "Stop ai ladri!".

Ultima modifica 25 gennaio 2018

Google Maps