• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Messaggio al Gran Consiglio per la concessione di un credito di 10 milioni per il Centro polifunzionale a Pregassona

Il Consiglio di Stato ha trasmesso al Gran Consiglio il Messaggio che motiva e propone la concessione di un contributo unico complessivo a fondo perso di 10 milioni di franchi al Comune di Lugano quale partecipazione ai costi per la realizzazione del Centro polifunzionale a Pregassona

Il Centro polifunzionale previsto a Pregassona comprende:

  • una residenza medicalizzata per anziani (casa per anziani);
  • un nido dell’infanzia;
  • la nuova sede del Servizio d’assistenza e cura a domicilio d’interesse pubblico del comprensorio Luganese (SCuDo);
  • un centro di accoglienza diurna per persone affette da demenza senile (centro diurno).

In particolare, il contributo cantonale è finalizzato alla realizzazione della nuova casa per anziani ed è quindi proposto ai sensi della Legge cantonale per il promovimento, il coordinamento e il finanziamento delle attività sociali a favore delle persone anziani (LAnz, del 30 novembre 2010).

Per ulteriori informazioni si veda il comunicato stampa del Consiglio di Stato (scaricabile a lato).

Ultima modifica 10 febbraio 2015

Google Maps