Vista la decisione del Consiglio Federale di proclamare lo stato "situazione straordinaria" a causa dell'epidemia di coronavirus, lo Stadio di Cornaredo e la pista di atletica, il Lido Pallone, la Piscina Coperta, le piste della Resega e della Reseghina, saranno chiusi fino a domenica 19 aprile e non fino a domenica 29 marzo, come aveva deciso in precedenza il Consiglio di Stato ticinese.