• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Controllo annuale dei taxi con concessioni “A” e “B”

Il Comando della Polizia Città di Lugano comunica che, durante durante le scorse settimane, ha avuto luogo il controllo annuale dei taxi con concessioni “A” e “B” attivi sul territorio di Lugano

Gli obiettivi del controllo erano quelli di verificare:

  • lo stato dei veicoli e delle strumentazioni in dotazione ai detentori di concessioni rilasciate dalla Città di Lugano
     
  • il rispetto delle disposizioni vigenti in materia di trasporto professionale di persone, onde garantire un servizio ineccepibile e rispettoso su tutto il territorio della Città di Lugano
     
  • la professionalità e l'idoneità degli attuali beneficiari di una concessione, allo svolgere il servizio taxi sul territorio di Lugano.

Durante queste giornate di controllo, sono stati controllati 78 concessionari taxi di cui 19 al beneficio di una concessione per il servizio taxi di tipo “A” e 59 in possesso della concessione taxi di tipo “B”.

Il numero totale di veicoli, adibiti al trasporto professionale in uso ai sopra citati concessionari, ammonta ad 88 unità (infatti alcuni tassametristi svolgono l'attività anche con un secondo veicolo), ed anche questi sono stati oggetto di controlli da parte degli agenti.

Dal controllo sono emerse alcune anomalie per le quali sono stati adottati i relativi provvedimenti in funzione della situazione riscontrata.

Riassumendo nello specifico:

  • 1 Procedura Disciplinare in materia di “Ordinanza Lavoro Riposo 2”
  • 19 Procedure Ordinarie per varie infrazioni alla già citata "OLR2"
  • 3 Verbali d’interrogatorio con relativo rapporto per infrazioni alla "OLR2"
  • 2 Multe municipali per violazioni all’"Ordinanza Municipale sul servizio Taxi”
  • 23 Citazioni per ulteriori verifiche
Ultima modifica 04 novembre 2019

Google Maps