• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Nessun intervento della polizia ai bus ARL alla scuola media di Pregassona

Il Comando della Polizia Città di Lugano comunica che nessun intervento per impedire agli allievi di salire o rimanere sui bus delle ARL è avvenuto da parte della Polizia Cantonale come pure da parte della Polizia cittadina

Il Comando della Polizia Città di Lugano, sulla scorta degli articoli apparsi su www.tio.ch "Alcuni ragazzi sul bus delle ARL, ma la polizia li fa scendere" e su www.ticinonews.ch "La Polizia è intervenuta a Pregassona per bloccare i bus delle ARL...." comunica che nessun intervento per impedire agli allievi di salire o rimanere sui bus delle ARL è avvenuto da parte della Polizia Cantonale come pure da parte della Polizia cittadina.

La presenza degli agenti della Polizia Città di Lugano, in loco, aveva quale unico scopo quella di garantire la necessaria sicurezza viaria in quanto primo giorno di scuola, rispettivamente evitare qualsiasi problema dovuto alle tensioni createsi negli ultimi giorni.

La pattuglia giunta sul posto, poteva constatare che all'interno del piazzale, adibito alle operazioni di carico degli allievi, era presente  un bus delle ARL rispettivamente 5 bus e 2 pulmini della ditta incaricata dal Cantone per il trasporto degli allievi. In tale frangente rilevavano la presenza anche di 2 bus ARL stazionati sulla carreggiata, che impedivano il normale transito dei veicoli.

Alla luce della precaria situazione viaria e alfine di garantire la necessaria sicurezza agli allievi, gli agenti procedevano alla chiusura al traffico della corsia discendente di Via Terzerina. Durante questa fase un agente prendeva contatto con un'autista delle ARL, il quale comunicava allo stesso di essere presente in loco così ordinato dalla direzione ARL.

Si fa rimarcare che sul bus ARL, presente all'interno dell'areale scolastico, erano già saliti diversi ragazzi ai quali comunque in nessun caso è stato ordinato di scendere o impedito di salire.

Ultima modifica 29 agosto 2017

Google Maps