• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

La Città apprende con dolore la notizia della scomparsa di Giovanni Cansani

I funerali saranno celebrati venerdì 2 agosto 2013 alle ore 14:30 nella Chiesa del Cristo Risorto (via Brentani 9, Lugano)

Il Municipio e il Consiglio Comunale della Città di Lugano partecipano con sentimenti di profondo cordoglio al lutto dei familiari per la scomparsa di Giovanni Cansani, già Municipale e Consigliere Comunale, ed alla Sua memoria, a nome della cittadinanza, elevano un pensiero di rispettosa riconoscenza.

Biografia
Giovanni Cansani è nato a Lugano il 26 gennaio 1943. Sposato con 3 figli, dal 1962 al 1968 ha esercitato la professione di docente presso le Scuole elementari di Molino Nuovo.

Dal 1968 al 1970 è stato volontario per l'aiuto allo sviluppo per il Dipartimento politico federale nel Tchad (Africa) e, dal 1970 al 1973, per il Movimento ticinese fame nel mondo in India.

Nel 1973 ha ripreso l'insegnamento; dapprima alle Scuole maggiori di Lugano e poi alla Scuola media di Viganello, dove è stato docente di sostegno pedagogico e di corso pratico. Nel contempo ha iniziato la sua carriera politica entrando nelle file del Partito socialista autonomo e, successivamente alla fusione della sinistra, per il Partito Socialista.

Giovanni Cansani è stato eletto in Consiglio Comunale dal 1976 fino al 2000, dove ha ricoperto la carica di Presidente del Legislativo dal 1998 al 1999.

Nel 2000 è stato eletto Municipale, carica che ha ricoperto fino al 2008. In Municipio si è occupato dei Dicasteri dell’Educazione, del Turismo e dello Sport. Al termine della legislatura 2004/2008 ha deciso di non ricandidarsi per un terzo mandato e di interrompere la sua carriera politica.

Ultima modifica 08 aprile 2015