• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Raclette presenta: MAMMAL HANDS, venerdì 9 novembre, Studio Foce

RACLETTE - Rassegna di Buona Musica Scelta e Curata dal Foce è lieta di presentarvi la quinta serata della stagione 2018-19.

Venerdì 9 novembre lo Studio Foce ospiterà i Mammal Hands, trio inglese che unisce musica elettronica, contemporanea classica, world e jazz. È questa combinazione unica di influenze e la loro insolita line-up che rende il suono dei Mammal Hands così particolare.

I Mammal Hands si sono incontrati nell'aprile 2012, mentre suonavano a Norwich. Si sono legati rapidamente, attirati l’un l’altro dall’approccio aperto al fare musica. I fratelli Nick e Jordan suonavano già insieme come duo di elettronica, ma con il batterista Jesse che si unisce alla band sviluppano un suono ancor più distintivo, attingendo al loro amore per la musica elettronica, contemporanea classica, world e jazz. Le influenze di Jesse sono di ampio respiro e, traendo ispirazione dai suoi studi con il maestro tabla Sirishkumar Manji, egli mescola gli intricati e complessi schemi ritmici delle tabla con le linee melodiche del trio, promuovendo un approccio distintivo della batteria e della struttura ritmica dei brani della band.

Jordan porta con sé una passione per la cultura DJ e la musica folk di tutto il mondo, così come l'influenza di Pharoah Sanders e John Coltrane nel modo di suonare. Il pianista Nick possiede una conoscenza delle armonie jazz classiche ma anche un profondo interesse per i compositori minimalisti (Terry Riley, Steve Reich, LaMonte Young) che hanno influenzato il suo approccio compositivo, in grado di creare schemi ritmici ipnotici. È questa combinazione unica di influenze e la loro insolita line-up che rende il suono dei Mammal Hands così particolare.

 

INFORMAZIONI E BIGLIETTI

  • Intero: CHF 15.-
  • Ridotto Lugano Card e Lugano Card City: CHF 12.-
  • Prevendita online: www.biglietteria.ch
  • Prevendita offline: Sportelli Divisione Eventi e Congressi
Ultima modifica 29 ottobre 2018

Google Maps