• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Visita del Municipio di Affoltern am Albis

Una delegazione della Città composta dal Sindaco Marco Borradori e dai Municipali Cristina Zanini Barzaghi e Roberto Badaracco ha accolto sabato nel chiostro di Santa Maria degli Angioli il Municipio di Affoltern am Albis, in visita a Lugano in occasione della sua trasferta estiva

Nella fotografia, da sinistra: Eliane Kilchenmann, Markus Gasser, Cristina Zanini Barzaghi, Marco Borradori (Sindaco), Clemens Grötsch (Sindaco), Roberto Badaracco, Markus Meier, Claudia Spörri e Martin Gallusser

Affoltern  am Albis - che conta oggi circa 12'200 abitanti - ha vissuto di recente un processo aggregativo che si è concluso il 1. luglio 2018, e si è trovato confrontato a una crescita che ha impegnato autorità e amministrazione nell'adeguamento delle infrastrutture e dei servizi.

Situato in posizione centrale rispetto a Zugo, Zurigo e Lucerna, il Comune ha posto sul tavolo tra l'altro priorità quali la necessità di attivare collegamenti del trasporto pubblico performanti, la pianificazione di uno sviluppo urbano sostenibile, la qualità residenziale, la collaborazione attiva con altri enti locali. Da parte sua, il Sindaco di Lugano ha presentato l'evoluzione della Città a seguito delle ultime aggregazioni del 2013 e le prospettive di sviluppo all'orizzonte 2028. Ne sono seguiti una discussione e uno scambio arricchenti per tutti i presenti.

Dopo l'incontro con il Municipio di Lugano, l'Esecutivo di Affoltern am Albis ha visitato la struttura del centro culturale LAC, Lugano Arte e Cultura, e la mostra al MASI "Sublime - luce e paesaggio intorno a Giovanni Segantini".

Ultima modifica 16 settembre 2019

Google Maps