• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

A2 Melide-Gentilino: al via la seconda fase dei lavori

Prende avvio oggi, lunedì 11 marzo, la seconda fase dei lavori per il risanamento globale del tratto autostradale A2 Melide-Gentilino

In questo periodo gli interventi si concentreranno sulla carreggiata Nord-Sud, a partire dallo svincolo Lugano Sud. Nello specifico verranno realizzati i nuovi muri a lato dell’autostrada e la dorsale per accogliere i nuovi tracciati cavi.

Il traffico verrà gestito in base al sistema “4+0” ossia con due corsie per direzione, sul lato non interessato dai lavori. In questa fase assumono una certa rilevanza due misure fiancheggiatrici adottate nei mesi scorsi da USTRA: il raddoppio della corsia di uscita da Sud per Lugano presso lo svincolo di Lugano Sud e il sistema di dosaggio del traffico verso sud sempre presso lo stesso svincolo.

Durante i lavori la velocità massima consentita rimarrà a 80 km/h. Si invita l’utenza alla prudenza e al rispetto della segnaletica di cantiere.

Anche in questa nuova fase dei lavori, avviati un mese fa, per gestire al meglio gli eventi straordinari è stato attualizzato il Piano emergenza cantiere (PEC) che prevede l’applicazione di una serie di misure particolari che interessano gli enti di primo soccorso (polizia cantonale, pompieri e ambulanza). Fra queste disposizioni figurano il potenziamento del picchetto per il soccorso stradale presente in particolare durante le ore di punta, la costante reperibilità degli addetti alla sicurezza, la prontezza d’intervento del Corpo civici pompieri, nicchie di soccorso supplementari, schemi di gestione del traffico particolari, ecc.

Si ricorda che è attivo il canale “Telegram Messenger” dedicato al cantiere. Per rimanere informati basterà scaricare sul proprio smartphone l’applicazione Telegram Messenger dall’Apple Store o dal Google Store, e poi unirsi al canale “Cantiere A2 Melide-Gentilino”. Un pieghevole verrà distribuito nei prossimi mesi a tutti i fuochi.

Ultima modifica 11 marzo 2019

Google Maps