• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Nuova rete di teleriscaldamento delle AIL SA a Molino Nuovo

A Molino Nuovo le AIL SA completano la loro seconda rete di teleriscaldamento con centrale a cogenerazione

Il teleriscaldamento consiste nella distribuzione di acqua calda a diverse abitazioni, attraverso una rete di tubazioni isolate e interrate, dove il calore viene prodotto da un’unica grossa centrale termica. La tecnica, nota ormai in Ticino, è già stata impiegata nel 2013 dalle Aziende Industriali di Lugano a Viganello, in occasione del loro primo impianto.

La rete di teleriscaldamento di Molino Nuovo, nel Rione Madonnetta, collega la Casa per anziani Serena, sede della centrale termica, e la Casa Primavera. Vi è però già l’intenzione di estendere l’attuale rete così da poter collegare gli stabili della Cassa Pensione, l’asilo e gli edifici circostanti.

La tecnologia impiegata per alimentare la rete è la cogenerazione. Questa permette di produrre due diversi vettori energetici (energia elettrica e calore) partendo da una singola fonte, il gas naturale. Con la cogenerazione si consuma il 35% in meno di combustibile rispetto alla produzione separata di energia elettrica ed energia termica, con una diminuzione delle emissioni di CO2 e quindi un sostanziale beneficio ambientale.

Ogni anno verranno impiegati 5.5 milioni di kWh di gas naturale, con i quali sarà possibile generare 1 milione di kWh annui di elettricità (il fabbisogno di circa 230 economie domestiche di media dimensione) e 4.5 milioni di kWh annui di energia termica. La centrale ha una potenza di 1.5 MW, ma questa potrà essere aumentata fino a 2.2 MW in previsione dell’ampliamento della rete.

I vantaggi per il cliente:

  • le AIL SA si assumono i rischi tecnici, il finanziamento, l’installazione e la manutenzione dell’impianto
  • il cliente non ha nessun investimento iniziale
  • il cliente risparmia sulle spese di gestione: l’impianto è sorvegliato mediante la telegestione 24/24, ciò consente ai tecnici delle AIL SA di identificare immediatamente e a distanza eventuali malfunzionamenti
  • ci si affida a professionisti

I progetti realizzati sino a questo momento nell’ambito dell’efficienza energetica, ed in primis le reti di teleriscaldamento di Viganello e Molino Nuovo, testimoniano la volontà delle AIL SA di portare avanti progetti innovativi in partenariato con attori attivi sul proprio territorio. Combinare l’efficienza energetica con il teleriscaldamento è una scelta vincente, moderna e sicura.

Ultima modifica 01 settembre 2016

Google Maps