• Stampa
  • a a a

Fondo per progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo

La Città di Lugano mette a disposizione ogni anno un fondo di 40'000 franchi da assegnare a progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo proposti da ONG della Svizzera italiana nei paesi del Sud e dell’Est del mondo.  

La Divisione Prevenzione e Sostegno e i Servizi finanziari della Città sono incaricati di gestire il fondo che è destinato a finanziare unicamente progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo (e non di aiuto umanitario) nel settore socio-educativo e sanitario. Al fine di garantire la qualità delle azioni sostenute dalla Città, i singoli progetti verranno valutati in base ad una serie di criteri di qualità dalla Commissione tecnica della FOSIT – Federazione delle ONG della Svizzera Italiana. La FOSIT, riunendo una sessantina tra associazioni e fondazioni senza scopo di lucro, funge da centro di riferimento per gli scambi, le consulenze e la formazione delle ONG locali.

Il bando viene pubblicato ogni anno nel corso della primavera. Sarà affisso agli albi comunali della Città, pubblicato sul Foglio Ufficiale e disponibile sul sito www.lugano.ch.

Dal 2014 al 2017 sono stati una cinquantina di progetti selezionati che hanno potuto beneficiare del finanziamento della Città. Le ONG che hanno partecipato, sono attive in Africa, America Latina e Asia.

Ultima modifica 29 ottobre 2018

Google Maps