• Stampa
  • a a a

Lettera motivazionale

La lettera di motivazione accompagna e introduce il curriculum vitae

Deve stimolare l’interesse del lettore per ottenere un colloquio e spiegare:

  • perché ritieni di essere la persona adatta a ricoprire il ruolo descritto in quell’annuncio di lavoro
  • quali sono le tue motivazioni a quel tipo di professione
  • cosa pensi di offrire all’azienda

Senza ripetere il contenuto del curriculum, è possibile sfruttare questa occasione per mettere in evidenza: 

  • punti di forza (rispetto alla posizione per cui ci si candida)
  • caratteristiche personali (capacità di adattamento a diversi ambiti di lavoro, capacità di contatto con gli altri, elementi positivi del proprio carattere, ecc.)
  • aspettative personali di crescita.

Se stai rispondendo ad un annuncio evidenzia le caratteristiche richieste che ti appartengono con esempi concreti.

Non esistono formati standard di lettere motivazionali, seguono alcuni esempi, ma il nostro invito è quello di personalizzare di volta in volta i testi rispetto agli annunci e alle aziende per cui ti candidi.

Ultima modifica 13 agosto 2018