• Stampa
  • a a a

See You - Fatti vedere

In tempo o troppo tardi: un incidente su due potrebbe essere evitato, se l’investitore avesse un secondo di tempo di reazione in più. Renditi visibile, illuminati all’imbrunire e di notte. 
Come acquisire più sicurezza grazie alla visibilità?

 

PER I PEDONI

Quando fa buio, indossa vestiti chiari e accessori catarifrangenti per essere ben visibile anche da lontano.

  • Indossa vestiti chiari e accessori catarifrangenti per essere ben visibile da una distanza di 140 metri
     
  • Renditi visibile a 360°. Quando attraversi la strada, devi essere visibile da ogni lato
     
  • Prima di mettere un piede sulle strisce pedonali, assicurati che i conducenti di veicoli a motore ti abbiano visto

 

PER I CICLISTI

La tua bicicletta è equipaggiata con una luce anteriore e una luce posteriore e con accessori catarifrangenti. Proprio come te.

  • Prima di salire in sella, controlla che la luce anteriore e quella posteriore funzionino. Con una supplementare luce posteriore lampeggiante sei ancora più visibile
     
  • ​Equipaggia la tua bicicletta con gli accessori catarifrangenti prescritti per legge (davanti bianchi, dietro rossi, pedali arancioni). Elementi retro-riflettenti per raggi o pneumatici catarifrangenti assicurano un’ottima visibilità laterale
     
  • ​Indossa vestiti chiari e accessori catarifrangenti, giubbotto e fasce catarifrangenti, ecc.

 

PER GLI AUTOMOBILISTI

La guida va adeguata alle condizioni sulle strade. Controlla regolarmente la vista, tieni i vetri puliti, togli in tempo il piede dall’acceleratore.

  • Adegua la guida alle condizioni visive e meteorologiche. "Slow down": meglio in tempo che troppo tardi
     
  • ​Una buona visibilità è fondamentale. Tieni puliti i vetri anteriori e quelli posteriori e liberi dalla neve e dal ghiaccio
     
  • ​Renditi visibile. Accendi le luci, anche di giorno (obbligatorio dal 1.gennaio 2014). Controlla regolarmente che le luci funzionino e tienile pulite
     
  • Controlla regolarmente la tua vista. Un controllo dall’ottico può salvare vite
Ultima modifica 15 novembre 2017

Google Maps