• Stampa
  • a a a

Mezzi simili a veicoli

I mezzi di spostamento dotati di ruote o rotelle sono definiti mezzi simili a veicoli. Solo i pattini in linea e a rotelle provocano ogni anno oltre 7'000 danni alla persona

Per mezzi simili a veicoli si intendono i mezzi di spostamento muniti di ruote o rotelle azionati dalla sola forza fisica di chi li usa, ossia: pattini a rotelle, pattini in linea, skateboard, monopattini e bici per bambini in età prescolare.

Se consideriamo soltanto la pratica del pattinaggio in linea e a rotelle, sono 7'220 le persone ad infortunarsi ogni anno, soprattutto ai gomiti, agli avambracci e alle mani. Il 40% dei pattinatori indossa il casco, il 15% un equipaggiamento di protezione completo.

Di regola generale, l’utilizzo di mezzi simili a veicoli è consentito su marciapiedi, strade pedonali e piste ciclabili, corsie pedonali longitudinali, zone pedonali, zone d’incontro e zone con velocità limitata a 30 km/h, strade secondarie poco trafficate se prive di marciapiede, sentieri pedonali e ciclopiste lungo la strada.

In condizioni di scarsa visibilità gli utilizzatori di mezzi simili a veicoli devono indossare o applicare al veicolo una luce bianca anteriore e una luce rossa posteriore.

 

SUGGERIMENTI

  • Impara a utilizzare correttamente i pattini, lo skate o il monopattino
     
  • Indossa l’equipaggiamento di protezione (casco, parapolsi, paragomiti e ginocchiere)
     
  • Adegua la velocità, sii sempre pronto a frenare e usa prudenza
     
  • Rispetta le differenti norme che regolano l’utilizzo di mezzi simili a veicoli per giocare e come mezzo di spostamento e le regole particolari rivolte ai bambini in età prescolare
Ultima modifica 15 novembre 2017

Google Maps