La Città di Lugano possiede tre immobili sussidiati (WEG); oltre a questi, si contano anche due immobili di proprietà della Cassa Pensioni di Lugano.

I cinque edifici sono gestiti da La Gestione Immobiliare per Istituzionali SA (GIpI SA).

Chi ha diritto

Ha diritto a un appartamento sussidiato chiunque rispetti le condizioni fissate dalla legge. Si tratta di avere un reddito imponibile netto non superiore a CHF 50'000.- (ultima notifica di tassazione IFD); l'importo è aumentato di CHF 2'500.- per ogni figlio minorenne o in formazione.

La sostanza di regola non deve essere superiore a CHF 144'000.-

Le persone in AVS o AI (> 50%) hanno diritto a una riduzione della pigione supplementare.

Come richiedere un appartamento sussidiato

Occorre compilare l'apposito questionario da consegnare o spedire all'amministrazione della Cassa Pensioni di Lugano con un estratto dell'Ufficio esecuzioni emesso al massimo sei mesi prima della richiesta.

Assegnazione del sussidio

Gli stabili di proprietà della Cassa Pensioni di Lugano, sussidiati in base alle leggi federali e cantonali, prevedono una riduzione della pigione.

Il sostegno della Città

La Città contribuisce, nell'ambito delle prestazioni sociali comunali, a sostenere i costi che derivano da conguagli accessori, a patto che l'appartamento rientri nel concetto di pigione moderata e che la richiesta soddisfi i requisiti contenuti nel Regolamento.

La nozione di pigione moderata coincide con i seguenti valori massimi:

  • CHF 1'100.- mensili, spese accessorie comprese (t.c.) per persone sole
  • CHF 1'250.- mensili t.c. per nuclei familiari composti da due persone
  • CHF 1'500.- mensili t.c. per nuclei familiari composti da tre o più persone

 

Il sito homegate.ch presenta numerose offerte di appartamenti a pigione moderata:

Contatti

Cassa pensioni di Lugano
Via Carducci 4
6900 Lugano
t. +41 58 866 71 55
cassapensioni@lugano.ch
www.cpdl.ch