• Stampa
  • a a a

Prestazioni complementari all'AVS/AI

Il beneficiario di rendita, la cui situazione economica è precaria, può richiedere un aiuto finanziario alla Cassa Cantonale AVS tramite il questionario “richiesta di una prestazione complementare alla rendita AVS/AI”.

Ufficio responsabile

Agenzia Comunale AVS

Via Carducci
6900 Lugano

telefono: +41 58 866 74 60
fax: + 41 58 866 74 79
email: avs@lugano.ch

Come procedere

I criteri indispensabili per presentare tale richiesta sono:

  1. essere beneficiari di rendita svizzera

I vantaggi che la prestazione complementare offre sono:

  1. pagamento diretto del premio della cassa malati obbligatoria (LaMal) fino a 517.-/mensili
  2. rimborso della franchigia (Cassa Malati)
  3. rimborso della partecipazione (10% dei costi Cassa Malati)
  4. rimborso spese aiuto domiciliare
  5. riconoscimento eventuale contributo minimo AVS (fino all’età di pensionamento)
  6. possibile riconoscimento spese per cure dentarie (presentare prima preventivo)
  7. riconoscimento igienista 1 seduta all’anno
  8. esonero del versamento tassa di ricezione radio-tv

Si rammenta che la prestazione complementare è un diritto e non una prestazione assistenziale.

L’Agenzia AVS del Comune di Lugano (Via Carducci, 6900 Lugano, 058 866.74.60) resta a disposizione per ulteriori informazioni e richieste di approfondimento in riferimento alla propria situazione.

Ultima modifica 06 febbraio 2019

Google Maps