• Stampa
  • a a a

Decesso

Va notificato all'Ufficio dello stato civile,
che aggiorna il Registro e rilascia un Atto di morte

CONSTATAZIONE DEL DECESSO

Se il decesso avviene a casa, occorre chiamare immediatamente un medico, affinché accerti sul posto l'avvenuto decesso.
Ogni decesso deve essere notificato entro due giorni all'Ufficio dello stato civile del luogo del decesso, una volta che si è in possesso del Certificato di morte emesso dal medico.
L'inumazione o la cremazione può avvenire solo dopo la notifica di decesso all'Ufficio dello stato civile.

CHI NOTIFICA IL DECESSO

Se il decesso avviene in un istituto (ospedale, casa di cura, ecc.), la notifica viene effettuata dal competente personale amministrativo.
Se il decesso avviene a casa, le seguenti persone sono obbligate a informare l'Ufficio dello stato civile: il coniuge o i figli e i loro coniugi, i parenti più vicini presenti sul posto, la persona presso la quale viveva il defunto, e da ultimo qualsiasi persona che abbia assistito al decesso o che abbia rinvenuto il cadavere. Di regola, per espletare questa pratica amministrativa e le pratiche relative al funerale (sia esso per inumazione o cremazione) ci si rivolge alle aziende attive nel campo delle onoranze funebri.

DECESSO DI PERSONE STRANIERE SENZA RESIDENZA IN SVIZZERA 

Il decesso di stranieri che non hanno una residenza in Svizzera e che non sono registrati dall'Ufficio Controllo Abitanti deve essere notificato all'Ufficio dello stato civile nel luogo dove è avvenuto il decesso.

Ultima modifica 27 settembre 2018

Google Maps