Il curriculum vitae (CV) riassume gli aspetti più importanti della propria formazione e delle proprie esperienze professionali e ha lo scopo di stimolare l'interesse del selezionatore che è alla ricerca di personale. L'obiettivo è, quindi, quello di riuscire a ottenere un colloquio per presentarsi di persona.  Il curriculum vitae deve mettere in evidenza le competenze acquisite ed essere curato nei contenuti e nella forma.

Un curriculum vitae effficace: 

  • sintetico: riportare solo le informazioni utili per la selezione, occupando al massimo due pagine 
  • mirato: adattato ai requisiti del lavoro per cui ci si propone e al tipo di istituzione o azienda; è opportuno preparare curricula vitae diversi, se ci si candida per ruoli differenti
  • organizzato: facile da leggere e con i contenuti chiave in evidenza
  • professionale: serio, corretto (deve presentarsi come un documento ufficiale) 
  • completo: deve contenere tutte le informazioni utili per la selezione

Bisognerebbe sempre presentare i titoli di studio e le esperienze professionali partendo dalla più recente fino a quella più lontana nel tempo. 

I nemici di un buon curriculum vitae sono l'eccesso di informazioni, gli errori grammaticali e la trascuratezza nell'impostazione grafica.

In Ticino solitamente non è utilizzato il curriculum vitae in formato europeo.

Contenuti

Dati personali

Riportare dati anagrafici, indirizzo di residenza, recapiti (telefono cellulare, email), nazionalità e, se il candidato è straniero, il permesso di soggiorno. Se necessario per la posizione alla quale ci si sta candidando, specificare se in possesso di patenti di guida, se automuniti e la tipologia di altre eventuali patenti.

Presentazione personale e punti di forza (facoltativo)

Sintetizzare in poche righe il proprio profilo e le qualità. L'inserimento di questo paragrafo è utile per tutti e fortemente consigliato nel curriculum vitae di chi ha già maturato un'esperienza significativa di lavoro e di chi desidera, in poche righe, dare un'impressione sintetica di sé, dei propri punti di forza o dei risultati raggiunti.

Possono essere due paragrafi distinti (presentazione personale / punti di forza) o un unico paragrafo. La presentazione non deve comunque superare le cinque righe. Se si decide di dedicare un paragrafo specifico ai punti di forza, questi non devono essere più di cinque: possono riguardare competenze sociali o professionali e devono sempre essere adattati alla posizione per cui ci si sta candidando.

Esperienze professionali

Descrivere le proprie esperienze di lavoro indicando il nome del datore di lavoro, il luogo di lavoro (se necessario anche la nazione), il periodo di collaborazione, il ruolo ricoperto, le mansioni svolte e le responsabilità.
Da questa descrizione dovranno emergere le competenze professionali ed eventuali risultati conseguiti.
Descrivere quanto realizzato, il livello di responsabilità (su persone, progetti o budget) e i risultati ottenuti (anche numerici). Presentare le esperienze in ordine cronologico inverso (partendo, cioè, dall'esperienza più recente fino a quella più lontana) indicando gli anni ed eventualmente i mesi (se si vuole evidenziare la perfetta continuità delle esperienze). Inserire inoltre gli stage o altre esperienze professionalizzanti, se in linea con la posizione per la quale ci si sta candidando.

Chi ha appena finito gli studi e ha svolto dei lavori durante la formazione dovrebbe presentare questo paragrafo dopo quello sulla formazione.

Formazione

Elencare gli studi effettuati e i diplomi conseguiti, precisando la durata dei percorsi formativi, il titolo ottenuto e la scuola presso cui si sono frequentati i corsi. Concentrarsi sui titoli principali (licenza di scuola media, apprendistato, maturità, laurea, master o dottorato) e indicare preferibilmente gli ultimi due o tre conseguiti. Se si sono svolti corsi di approfondimento, specializzazione o aggiornamento, valutare se inserirli in questa sezione o dedicare loro un paragrafo specifico da intitolare "Corsi di specializzazione o di approfondimento" o "Formazione continua".

Se si è appena concluso un percorso formativo e si vuole sottolineare il diploma raggiunto, presentare il paragrafo della formazione prima delle esperienze professionali.

Conoscenze linguistiche

Elencare le lingue conosciute, precisando eventualmente sia il livello della lingua parlata, sia della lingua scritta. Specificare la propria lingua madre.

Conoscenze informatiche

Riportare l'elenco dei programmi conosciuti. Valutare l'opportunità di precisare il livello.

Interessi personali

Sezione dedicata alle informazioni supplementari su tutte le attività che hanno permesso di sviluppare le proprie capacità e conoscenze e arricchito la propria personalità: attività extra-scolastiche, volontariato, sport e hobby.

Contatti

Città di Lugano
Socialità

LuganoNetWork
Via Trevano 55
6900 Lugano
t. +41 58 866 74 20
luganonetwork@lugano.ch