• Stampa
  • a a a

Piano comunale dei percorsi ciclabili

Il Municipio di Lugano ha approvato il Piano comunale dei percorsi ciclabili, volto a incentivare l’uso della bicicletta per gli spostamenti sistematici e quotidiani dei cittadini

Il Piano comunale dei percorsi ciclabili fornisce le basi per il consolidamento pianificatorio dei percorsi ciclabili sul territorio comunale, integrandoli con la rete di percorsi cantonali e con gli itinerari dei comuni della cintura.

La nuova rete rafforzerà in particolare gli itinerari ciclabili lungo i collegamenti cittadini est-ovest - tra la stazione e la parte alta e bassa della città - e svilupperà itinerari rapidi, diretti e sicuri verso le zone a maggior densità insediativa. I tracciati collegheranno altresì in modo capillare i maggiori punti di interesse di Lugano, che saranno attrezzati con postazioni per lo stazionamento delle biciclette.

La Città di Lugano diventa così protagonista di un ambizioso progetto di mobilità all’orizzonte 2030, volto a incentivare la sostenibilità anche nelle scelte di mobilità.

 

RISULTATI DEL PIANO

La rete ciclabile proposta è stata concretizzata sul territorio comunale attraverso l’analisi di quasi 70 km di potenziali percorsi. Il risultato del lavoro ha permesso di identificare:

  • circa 23 km di possibili itinerari ciclabili che non necessitano di particolari interventi
     
  • 7 km di itinerari compresi in progetti già in corso
     
  • 8 km di possibili percorsi che non comportano impatti significativi sulla capacità stradale
     
  • 9 km di possibili percorsi con impatti sulla capacità stradale da valutare in una pianificazione realizzativa a medio/lungo termine
     
  • 3 km di possibili percorsi nei quali i tracciati delle ciclopiste saranno realizzati sulle corsie riservate al trasporto pubblico

La rete ciclabile della Città - che oggi favorisce gli itinerari ricreativi e di svago periurbani - potrà essere estesa con l’implementazione di questo piano a tutta Lugano. Il progetto è stato valutato positivamente dai rappresentanti delle associazioni competenti in materia di mobilità lenta (Associazione Traffico e Ambiente della Svizzera italiana, ProVelo Ticino, TCS Luganese e Ticino Cycling).

 

IMPLEMENTAZIONE

Il Piano d’assieme (Masterplan) si inserisce in un contesto pianificatorio volto a favorire l’evoluzione dei trasporti cittadini nella direzione di una mobilità sostenibile. L’implementazione della rete di ciclopiste segue le linee guida della politica dei trasporti della Città, che già incentiva gli spostamenti in bicicletta con progetti come il Bike Sharing e i piani di mobilità aziendale comprensoriale.

La realizzazione dei primi interventi potrà contare sul credito già approvato a questo scopo dal Consiglio Comunale nel marzo del 2013.

I primi tracciati di percorsi ciclabili a essere realizzati nel corto termine saranno:

  • il percorso ciclabile regionale R5 Via Lucchini–Via Beltramina
     
  • i percorsi ciclabili locali Ponte del Liceo - Lanchetta e Lanchetta - via Crocetta

Questi percorsi si aggiungeranno a quelli esistenti e alla rete regionale di competenza cantonale. Parallelamente sarà approfondita la realizzazione delle rete di percorsi ciclabili di pronto intervento proposta nel Piano comunale dei percorsi ciclabili.

Con l’adozione di questo piano Lugano potrà compiere un salto di qualità effettivo e tangibile nella creazione della sua rete ciclabile. Rete che sarà implementata sfruttando anche i grandi progetti urbanistici di mobilità che coinvolgeranno il territorio nei prossimi anni, integrando le ciclopiste nei processi di sviluppo urbano e insediativo del luganese.

Ultima modifica 24 aprile 2018

Google Maps