• Stampa
  • a a a

Parco Viarno

Apertura del concorso di progetto per il nuovo Parco Viarno a Pregassona

L'area dove sorgerà il Parco Viarno - © Marco Imperadore

Il Municipio ha approvato il concorso di progetto per il nuovo Parco Viarno a Pregassona. Come definito dalle Linee di sviluppo 2018 – 2028 nell’area di intervento “Lugano città attenta all’ambiente e alla qualità urbana, l’impegno del Municipio è volto a incrementare le superfici verdi e di svago, realizzando almeno 25’000 m2 supplementari di nuovi parchi entro il 2024

La trasformazione dello spazio verde a est di via Guioni a Pregassona in un nuovo parco urbano consente di valorizzare un’area di pregio e amplia l’offerta di parchi pubblici cittadini a beneficio di tutta la popolazione. Con ca. 27'500 m2 di superficie, il Parco Viarno sarà il secondo per estensione dopo il Parco Ciani.

La gara con procedura libera è prevista in due fasi. Nella prima fase i concorrenti saranno chiamati a elaborare un progetto preliminare per la sistemazione dell'intero comparto oggetto della Variante di Piano regolatore e una proposta per la conservazione e la valorizzazione della Casa rossa relativa alle parti originali dell'edificio, i cui spazi saranno destinati ad accogliere contenuti pubblici.

I progettisti ammessi alla seconda fase dovranno poi sviluppare la loro idea, elaborando un progetto dettagliato per la sistemazione del parco e lo sviluppo degli edifici.

Il concorso è aperto agli architetti paesaggisti, ai quali è richiesto di costituire un team con un architetto. È lasciata facoltà ai concorrenti di completare il proprio team con altri specialisti.

Il concorso in oggetto è conforme al Concordato intercantonale sugli appalti pubblici (CIAP) e ai disposti della SIA. Il bando sarà pubblicato venerdì 7 settembre sul Foglio Ufficiale e sui siti www.lugano.ch/concorsi e www.simap.ch.

Ultima modifica 21 febbraio 2019

Google Maps