• Stampa
  • a a a
  • Torna alla lista

Associazione volontarie vincenziane Lugano

Le volontarie vincenziane iniziano ad operare in Ticino nel 1889, ereditando l’opera delle Dame della carità volute nel 1617 da San Vincenzo De Paoli. Servono senza pregiudizi sociali, ideologici, religiosi o culturali ogni persona che soffre, intervenendo con tempestività in situazioni di emergenza e di bisogno immediato.


Tra le iniziative vi sono le visite domiciliari alle famiglie, ad istituti od ospedali, le visite agli anziani, l’aiuto scolastico, la formazione e l’aggiornamento dei volontari, l’intervento a favore dei sinistrati, la distribuzione dei viveri.
 

Le volontarie vincenziane di Lugano hanno creato inoltre un Centro di ascolto, aperto il lunedì-mercoledì-venerdì dalle 9:00 alle 11:30, che riceve chiunque lo desideri e al quale si presentano persone con varie problematiche o che vogliono semplicemente dialogare e sfogarsi.

Gruppi di volontarie vincenziane sono attivi a Lugano, Locarno, Muralto, Blenio, Biasca, Bellinzona Mesolcina e Calanca.

Ultima modifica 04 dicembre 2018

Google Maps