Il Sindaco Michele Foletti e il Vicesindaco Roberto Badaracco hanno ricevuto ieri sera a Palazzo Civico S.E. Alfredo Raggio Lafone, Ambasciatore di Uruguay in Svizzera, accompagnato dalla Consigliera di Ambasciata Estela Queirolo Ferrari de Tealdi. L'autorità diplomatica è giunta in visita di cortesia con l'obiettivo di attivare contatti istituzionali e consolidare le relazioni bilaterali fra Lugano e l'Uruguay.

"Lugano coltiva con particolare attenzione i suoi legami con il passato, considerando che, sull'arco di un secolo (1850-1950), oltre 50'000 ticinesi hanno lasciato la loro terra per cercare fortuna e nuove opportunità in Sudamerica, Australia e California - ha ricordato il Sindaco Michele Foletti - Molti di loro hanno lasciato tracce importanti con il loro pensiero e le loro opere nei Paesi che li hanno accolti. Sono perciò del parere che sia doveroso mantenere vivo il ricordo delle loro vicende umane e preservare la memoria di una storia che ha creato legami profondi tra i nostri due Paesi". 

Il Sindaco ha ricordato l'artista svizzero-uruguaiano José Belloni, nato a Montevideo da genitori di origine ticinese, del quale è possibile ammirare il bassorilievo in bronzo nel patio di Palazzo Civico, monumento commemorativo della Riforma costituzionale del 1830 e dedicata all'allora sindaco di Lugano Giacomo Luvini-Perseghini. Alcune opere dell'artista luganese Martino Perlasca, emigrato giovanissimo prima a Buenos Aires e poi a Montevideo, impreziosiscono la cattedrale San José de Mayo, la Cappella del Santissimo Sacramento e la Chiesa di S. Antonio.

Durante l'incontro sono state approfondite le opportunità di collaborazione nell'ambito culturale e turistico. 

Contatti

Città di Lugano
Comunicazione e relazioni istituzionali

Ufficio stampa e PR
Piazza della Riforma 1
6900 Lugano
t. +41 58 866 70 88
[email protected]