Le richieste per ottenere una borsa di studio vengono gestite dall'Ufficio delle borse di studio e dei sussidi del Cantone.

Possono essere concessi aiuti allo studio:

  • per lo svolgimento di un tirocinio, oppure per una riqualificazione professionale
  • per la frequenza di scuole medie superiori o professionali nel Cantone e di istituti superiori 
  • per gli studi nelle università e nei politecnici o nelle scuole universitarie professionali, per studi postuniversitari e per la preparazione di un dottorato (per i master un terzo della borsa è trasformata sotto forma di prestito)
  • per corsi di perfezionamento e soggiorni linguistici

Può essere inoltre concesso un aiuto sociale speciale per la frequenza di una scuola dell'infanzia, elementare o media privata, parificata nel Cantone, se è dimostrata una necessità di ordine sociale.

Invio della domanda

La domanda può essere inoltrata:

  1. scaricando i moduli messi a disposizione su www.ti.ch/aiutistudio
  2. inviando la documentazione richiesta entro il mese di inizio della formazione 
  3. allegando l'ultima tassazione fiscale (il calcolo dell'imponibile cantonale) del richiedente, di entrambi i suoi genitori e dell'eventuale coniuge, partner registrato o partner convivente

Le richieste vengono considerate in ordine d'entrata e le decisioni si basano sulla Legge sugli aiuti allo studio del 23 febbraio 2015 e il Regolamento della Legge sugli aiuti allo studio del 15 aprile 2015.

Contatti

Repubblica e Cantone Ticino
DECS
Ufficio degli aiuti allo studio
Piazza Governo 7
6501 Bellinzona
t. +41 91 814 34 32
decs-uast@ti.ch
www.ti.ch/aiutistudio