Le specie pericolose (organismi alloctoni invasivi) sono specie di piante o animali esotici importati in Europa dopo la scoperta dell'America nel 1492 che hanno la capacità di riprodursi in natura ed espandersi rapidamente. Possono raggiungere una tale diffusione da pregiudicare la biodiversità o mettere in pericolo la salute dell'uomo, degli animali o dell'ambiente in generale.

Alcune specie sono particolarmente problematiche:

  • flora: ambrosia (Ambrosia artemisiifolia), poligoni asiatici (Reynoutria spp.), panace di Mantegazzi (Heracleum mantegazzianum)
  • fauna: tarlo asiatico (Anoplophora chinensis), cimice marmorizzata, zanzara tigre

Altri organismi, come la processionaria del pino e della quercia, possono rappresentare dei rischi per la salute dell'uomo o degli animali domestici. 

Contatti

Città di Lugano
Spazi urbani

Verde pubblico
Via Sonvico 4a
6900 Lugano
t. +41 58 866 73 11
dsu@lugano.ch