L'Archivio amministrativo comunale valuta e determina il valore archivistico dei documenti successivi al 1946, garantendo la conservazione di quelli con valore legale o di interesse storico e/o culturale.

I fondi documentari comprendono:

  • lettere e verbali delle sedute del Municipio e del Consiglio comunale
  • messaggi del Municipio e rapporti delle Commissioni del Consiglio comunale
  • rapporti di lavoro del personale e capitolati di concorso
  • contabilità, libri contabili e fatture 
  • documenti dell'Ufficio Contribuzioni, della Delegazione tutoria e delle pratiche giuridiche della Città
  • documenti inerenti al controllo abitanti
  • atti amministrativi diversi

L'Archivio si occupa anche degli archivi comunali integrati a seguito delle aggregazioni del 2004, 2008 e 2013: riordina e fa l'inventario della documentazione, valuta insieme all'Archivio storico la necessità di interventi di restauro di documenti antichi e si impegna per garantire la loro conservazione. Nel complesso, fra la sede centrale e quelle dislocate sul territorio nei vari quartieri, l'Archivio amministrativo ospita oltre 6'000 metri lineari di documenti. 

Consultazione

È possibile consultare atti e documenti depositati all'Archivio amministrativo previo appuntamento tramite una richiesta scritta via posta o via email a archivio@lugano.ch specificando l'oggetto e il motivo della ricerca.

L'accesso all'Archivio e la consultazione della documentazione sono gratuiti previo appuntamento. Per il rilascio di fotocopie è prevista una tariffa (si rimanda all'Ordinanza municipale sulle tasse di cancelleria).