Il Museo delle dogane svizzero racconta le storie di un territorio con un'identità da sempre legata al confine. Il suo obiettivo è quello di favorire la riflessione sulle attività di doganieri e guardie di confine della Confederazione elvetica, con uno sguardo a storia e cultura locali fra passato e presente, fra gestione e sorveglianza delle frontiere (lotta ai traffici illegali e alle contraffazioni, protezione delle specie ecc.).

Il museo era all'origine un posto di sorveglianza del confine con l'Italia, ora punto privilegiato di osservazione. Situato di fronte a Gandria e al Monte Brè, si raggiunge con il battello e, con un gruppo di grotti e rustici tradizionali, costituisce la frazione di Cantine di Gandria.

Giorni e orari di apertura

Stagione espositiva fino al 17 ottobre 2021
(aperto dal 4 aprile)

  • ma-do 13.30-17.30
  • lunedì chiuso

Biglietti e tariffe

Entrata gratuita