• Stampa
  • a a a

Cure palliative - Casa Serena

Aperto nel 2015 nell'ambito della strategia cantonale per la creazione di Centri di competenza in cure palliative specialistiche nelle case per anziani

Il reparto ha a disposizione 10 posti letto con annessi spazi collettivi di soggiorno per i familiari e una camera di colloquio. Offre la possibilità di pernottamento ai familiari. L’accesso è garantito 24h/24h.

Il reparto e le camere sono arredate, colorate e attrezzate per creare un ambiente “caldo” che evochi un clima “familiare” e di conforto.

 

TIPOLOGIA DI PAZIENTI

Nel reparto vengono accolti pazienti in età geriatrica, con malattie croniche evolutive e non guaribili, il cui ricovero in un ospedale acuto non è necessario. Pazienti stabili ma con una complessità nella presa a carico tale da non permettere un'assistenza adeguata a domicilio. Inoltre, prevede degenze temporanee per consentire un periodo di sollievo alla famiglia. È, infine, un accompagnamento dignitoso nell'ultimo periodo della vita.

 

AMMISSIONE

Le ammissioni avvengono dopo una valutazione clinico-sanitaria e sociale, del medico proponente e del Direttore sanitario degli ISC e medico del reparto, Dr. Roberto Di Stefano. Nel reparto di cure palliative non è prevista la libera scelta del medico.

 

PERSONALE

Tutto il personale (équipe interdisciplinare, Direttore sanitario, Capostruttura, assistente sociale, fisioterapista, animatore, governante e suora) è formato e approfitta di una supervisione regolare mensile da parte di specialisti.

L’équipe partecipa agli incontri con i familiari per affrontare i problemi del paziente, condividere le decisioni e offrire sostegno durante il percorso d’accompagnamento.

L’équipe opera in collaborazione con il servizio Hospice Ticino, con le altre associazioni presenti sul territorio, ad esempio SCUDO per i progetti di rientro a domicilio, e si rivolge a specialisti secondo le necessità dei pazienti

 

TRATTAMENTI

La dotazione infermieristica del reparto è potenziata in conformità alle indicazioni dell’Ufficio del medico cantonale. L’offerta di questo servizio ha lo scopo di rispondere ai bisogni individuali e sociali delle situazioni citate, alleviando la sintomatologia del dolore fisico, psicologico e sociale dei pazienti, garantendo loro una qualità di vita migliore, accompagnandoli alla fine della loro vita con il supporto sanitario, assistenziale e spirituale in una dimensione più familiare.

 

RETTA

CHF 50.- al giorno per una durata massima di 3 mesi, periodo dopo il quale, nel caso in cui fosse necessario un soggiorno più lungo o definitivo, viene applicata la retta secondo le disposizioni cantonali vigenti nelle case per anziani.

Ultima modifica 18 settembre 2017

Google Maps