• Stampa
  • a a a

Autorità regionale di protezione

www.lugano.ch/arp

Si occupa di protezione di minori e di adulti nel comprensorio territoriale di Lugano.

Presidente: avv. Alessia Dolci

 

ORARI

  • Sportello: lu-ve 08:30-11:30 / 14:00-16:00
  • Centralino: lu-ve 09:00-11:00

La protezione di minori e di adulti del comprensorio comunale di Lugano (sono esclusi i casi fuori dal territorio della Città) è regolata dall'Autorità regionale di protezione 3 (ARP 3) per i quartieri di:

  • Barbengo, Besso, Brè-Aldesago, Breganzona, Cadro, Carabbia, Carona, Cassarate-Castagnola, Centro, Cureggia, Davesco-Soragno, Gandria, Loreto, Molino Nuovo, Pambio-Noranco, Pazzallo, Pregassona, Sonvico, Val Colla (Bogno, Certara, Cimadera, Valcolla), Viganello e Villa Luganese

 

ATTIVITÀ

La legislazione federale prescrive l’istituzione dell’Autorità di protezione (art. 440 CC) competente nella protezione di adulti (personale e patrimoniale) e nel diritto di filiazione e protezione di minori. Nel Cantone la funzione è esercitata dall’Autorità regionale di protezione (ARP).

Ultima modifica 17 novembre 2017

Google Maps